Summit_Gazzetta

SUMMIT 2018

Logo Summit_2018

Il 26 e 27 settembre 2018 si è svolto a Milano, presso il centro servizi Banco BPM, il 2° Congresso nazionale “Summit Acquanetwork & Wellness”, la rassegna che riunisce i più importanti player nazionali del mondo degli impianti sportivi natatori e non solo.

L’evento, organizzato dall'Associazione Acquanetwork con la produzione di Monterey, ha visto la partecipazione di oltre 400 operatori del settore, in rappresentanza di centri sportivi e club acquatici, affiancati da aziende del settore e dai partner che hanno sostenuto questa iniziativa.

Il programma del congresso ha spaziato in molteplici specificità del mondo “acqua”: oltre agli approfondimenti dedicati allo sviluppo del settore impianti sportivi, i lavori hanno prestato particolare attenzione allo “scenario competitivo della piscina del 2020”. Nel 2017 i dati raccolti dal centro studi EAA con la collaborazione della rivista Happy Acquatics hanno registrato 6.012.000 frequentatori abituali del mondo piscine, pari a circa il 10% della popolazione nazionale.

Nel dettaglio, all’elite rappresentata dagli atleti agonisti delle discipline acquatiche (185.000), si aggiungono gli utenti che svolgono attività di nuoto in verticale come fitness – gym (1.872.000), gli utenti interessati alla pratica sportiva di nuoto tradizionale, scuola nuoto e nuoto subacqueo (4.351.000), con una interessante finestra sul futuro aperta ai numeri delle attività “new trend” tra cui rehab, training, olistico (204.000).

Si è parlato poi di come l’esperienza nello sport abbia favorito il successo di alcuni grandi manager dell’imprenditoria italiana e di come il mondo dello sport debba affrontare le sempre nuove sfide della comunicazione e dei social media.

Tra i molti relatori, guest e ospiti istituzionali che hanno partecipato, citiamo il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Guido Guidesi, il Presidente della Federnuoto Paolo Barelli, campioni del mondo come Giorgio Lamberti e Umberto Pelizzari, lo Chef TV Ernst Knam, il mitico coach Dan Peterson, con Marco Durante patron di Lapresse e Alessandro Antonello AD di FC Internazionale.

Il Summit 2018 è stato magistralmente condotto dal giornalista Lorenzo Dallari, con il prezioso supporto di Gazzetta dello Sport - Partner Media e del suo responsabile degli sport acquatici Stefano Arcobelli.

Nell'ambito delle premiazioni All Stars 2018, e stato assegnato il 2° premio Rari Nantes a Camillo Cametti, Presidente del Comitato Media Lega Europea Nuoto, giornalista degli sport acquatici tra i più competenti e stimati a livello internazionale.